it.tessabanpaluru.com

Le mie 5 destinazioni estive di budget preferite per il 2018


Avendo viaggiato per il mondo a tempo pieno negli ultimi dieci anni, ho avuto la fortuna di aver visto alcune destinazioni incredibili. Ho anche imparato una cosa o due su come sfruttare al meglio il mio budget mentre li visita.

Il viaggio nel budget non è sempre alla ricerca dell'opzione più economica. Per me, è più di ottenere il massimo per i miei soldi, sia che si tratti di alloggio, attività o una serata fuori. Alcune destinazioni sono decisamente economiche, mentre altre offrono un valore imbattibile per il tipo di esperienza unica che si può avere lì.

Quando si tratta di ottenere un buon affare, il tempismo conta molto, poiché i prezzi nella maggior parte delle destinazioni popolari oscillano selvaggiamente a seconda del periodo dell'anno in cui si visita. Anche se l'estate può essere il momento peggiore dal punto di vista finanziario per visitare la maggior parte dei posti, per gli altri, ti offrirà la migliore opportunità per contenere i costi. Ecco le mie destinazioni estive budget preferite per il 2018.

1. Grenada

Dei 10 anni in cui ho viaggiato per il mondo, due di loro sono stati trascorsi a vivere a Grenada. In qualche modo continuo a essere trascinato in questa piccola isola nelle Indie Occidentali. È una destinazione estremamente popolare per le navi da crociera che si fermano a visitare alcune delle isole vicine, ma c'è molto altro da scoprire di quanto potrebbe essere realizzato in poche ore. Dalle splendide spiagge e paesaggi lussureggianti, al cibo delizioso e alla vivace vita notturna, non ne ho mai abbastanza di questo posto. È incredibile che, nonostante le sue dimensioni ridotte (l'isola è lunga solo 21 miglia), ci sono così tante cose da fare a Grenada.

Come per il resto dei Caraibi, la fine dell'estate è in realtà un periodo lento con pochissimi visitatori a causa della stagione delle piogge. Tuttavia, un segreto poco noto è che Grenada si trova appena fuori dalla cintura degli uragani, il che significa che tende a non essere colpito direttamente dalle peggiori tempeste di cinque categorie. Puoi aspettarti circa un'ora di piogge torrenziali ogni giorno, ma a parte questo, ci sono cieli blu e sole fino in fondo. L'unica differenza è che hai meno turisti con cui condividerlo.

I Caraibi non sono la tua destinazione per eccellenza per il budget, e Grenada non necessariamente cede la tendenza a tale riguardo, con alcune attività e costi giornalieri dal lato costoso. Ma è possibile visitare senza prosciugare il conto in banca mangiando in negozi di alimentari gestiti localmente, e stare lontano da resort di lusso. Ho trovato elenchi di camere in hotel di fascia media disponibili per un minimo di $ 100 a notte.

2. Colombia

Solo la menzione del nome Colombia colpisce la paura nei cuori di molte persone, grazie alla sua lunga associazione con i brutali cartelli del traffico di droga e le insurrezioni di guerriglia che hanno messo in ginocchio il paese. Ma la Colombia ha lavorato duramente negli ultimi due decenni per gettare quell'immagine, e finalmente sta iniziando a vedere i risultati di tutto questo sforzo. In generale, la Colombia è ora un luogo estremamente sicuro da visitare e ha ripulito il suo operato su più fronti, dal rovesciamento dei più potenti cartelli della droga, alla firma di un accordo di pace con le Forze armate rivoluzionarie della Colombia (FARC) nel 2016.

Mi sono recentemente innamorato di questo paese. I punti salienti includono molti bei paesaggi che comprendono città moderne come Medellin e Bogotà, la costa caraibica in destinazioni popolari come la colorata Cartagena, e fasce di foresta pluviale intatta tra cui una parte dell'Amazzonia.

Il clima varia in tutta la Colombia a seconda di dove ti trovi, ma è sempre possibile godersi il sole e temperature ragionevoli indipendentemente dal periodo dell'anno. Visitare al di fuori dei mesi di punta (tra dicembre e febbraio) significa prezzi più bassi e meno folla. Se puoi, salta la stagione delle piogge a maggio, giugno e luglio, e dirigiti verso la fine dell'estate.

I voli di andata e ritorno per Medellin sono disponibili per circa $ 300- $ 400 nei mesi estivi con Miami, Orlando e Fort Lauderdale che sono le destinazioni di partenza più economiche. Per meno di $ 70 a notte ho trovato camere di fascia media su Booking.com, con camere di fascia alta disponibili per poco più di $ 100 a notte.

3. Thailandia

Il numero di turisti della Thailandia ha continuato a salire mentre è avanzato dall'essere il paradiso dei saccopelisti in un colosso in piena regola di una destinazione turistica. Nel 2017, ha attratto oltre 35 milioni di viaggiatori, e una delle ragioni di questo successo è che si rivolge a tutti, da quelli che vogliono il lusso a cinque stelle a quelli più attenti al budget. È uno dei pochi posti che ho visitato in numerose occasioni, e da qualche parte che amo ogni volta che vado, sapendo che posso vivere estremamente bene senza spendere una fortuna.

Da luglio a ottobre non è il periodo più popolare da visitare perché è la stagione delle piogge, ma in questo periodo dell'anno ha i suoi vantaggi. È relativamente facile pianificare la pioggia e le temperature sono ancora calde e accoglienti. I numeri di visitatori più bassi ti permettono anche di trovare prezzi più convenienti su tutto, dalle camere d'albergo ai pasti fuori, e ci sono molte meno folle anche nelle più grandi attrazioni.

In molti modi, la Thailandia è la destinazione più economica perché i costi di vita di base sono estremamente bassi, e anche i tocchi lussuosi come le giornate termali oi cocktail nei bar sul tetto rimangono economici. Puoi anche gustare un pasto di tre portate per due in un ristorante di fascia media per $ 20, quindi una vita buona è garantita anche con un budget limitato.

I voli per Bangkok, la capitale della Tailandia da Los Angeles con una fermata, costano circa $ 500 in estate. Una stanza in un hotel di livello medio ti costerà circa $ 60 a notte con un sacco di opzioni disponibili su Booking.com.

4. Bulgaria

Quando il resto dell'Europa è invaso da turisti e i prezzi degli hotel iniziano a salire durante i mesi estivi, la Bulgaria rimane piacevolmente accessibile. Questa è ancora la stagione più impegnativa del paese; hotel e tour prenotano, quindi vale la pena pianificare in anticipo. Ma la Bulgaria offre un valore così eccellente che anche in alta stagione puoi viaggiare con meno di $ 50 al giorno.

L'antica città di Sofia ha molto da offrire ai visitatori. Le reliquie della città offrono ai visitatori uno scorcio di oltre 2000 anni di storia, e gli 1, 2 milioni di abitanti offrono una fiorente metropoli con un'imponente vita notturna, un'ottima scena gastronomica e numerose opzioni di alloggio.

Per un po 'di natura, dirigiti verso la zona dei sette laghi Rila dove ci sono innumerevoli sentieri escursionistici. Il periodo migliore per visitare questa parte della Bulgaria è in piena estate (luglio e agosto), quando le temperature elevate oscillano intorno ai 75 gradi.

Nessun viaggio in Bulgaria sarebbe completo senza una visita a Plovdiv, la seconda città più grande della nazione e probabilmente la più affascinante. Qui puoi andare alla scoperta dei meravigliosi vigneti che punteggiano i paesaggi circostanti, goderti le feste e i concerti estivi del vino e perdersi nel labirinto di antiche strade di ciottoli. Ci sono così tante cose da fare a Plovdiv che potresti trovarti ad estendere la tua visita.

5. Sudafrica

Il Sudafrica è piacevole in ogni momento dell'anno. E mentre i voli non sono economici (il biglietto aereo di andata e ritorno tra New York e Cape Town inizia a circa $ 1.200 a luglio), una volta arrivati, è una delle destinazioni più economiche da visitare grazie a un dollaro USA forte.

La stagione turistica di punta in questa nazione dell'emisfero australe tende ad essere durante i mesi estivi da dicembre a marzo. Da giugno ad agosto in Sud Africa è la stagione secca e l'inverno. I prezzi sono leggermente inferiori durante questo periodo, ma non mancano le cose da fare.

Mia moglie ed io abbiamo visitato a giugno e luglio, e mentre la regione di Southern Cape era un po 'fredda, abbiamo avuto un clima spettacolare. Giugno è l'inizio della stagione di osservazione delle balene lungo la costa meridionale del Capo. Questo è il momento in cui le balene australi possono essere viste al meglio da terra da Hermanus quando si avvicinano alle coste rocciose per partorire. Quando eravamo lì, eravamo a poche centinaia di metri da dozzine di balene e piccoli cuccioli.

Il clima più secco significa che luglio e agosto sono i mesi migliori per osservare la fauna selvatica nei numerosi parchi nazionali del Sud Africa in quanto tendono a radunarsi intorno a pozze d'acqua in diminuzione.

Settembre è l'inizio della primavera in Sud Africa. Questo è il momento in cui i fiori iniziano a fiorire attraverso la parte occidentale e settentrionale del Capo. E Namaqualand nella Northern Cape diventa tappezzata di fiori colorati.

Raccomando di noleggiare un'auto in Sud Africa e guidare su e giù per la costa. Non c'è davvero modo migliore per esplorare questa nazione naturalmente benedetta!