it.tessabanpaluru.com

I contanti diventano più difficili di quanto valga la pena?


Probabilmente conosci persone che hanno già smesso di usare denaro contante. Lo voglio. Pagano le bollette elettronicamente e pagano gli articoli acquistati presso i negozi con carte di debito (o carte prepagate, o carte di credito, o qualsiasi numero di alternative come Apple Pay o Google Wallet).

Queste persone fanno la loro scelta basandosi su ciò che è meglio per loro, ma forse la società sarebbe meglio se le persone non avessero la possibilità di scegliere. Almeno, questo è ciò che pensa Kenneth Rogoff. È abbastanza sicuro di essersi preso la briga di scrivere un libro intitolato The Curse of Cash per spiegare perché la pensa così, e per suggerire un percorso verso una società (quasi) senza contanti.

Personalmente, non sono convinto.

Il primo problema di Rogoff: le transazioni corrotte

Quel problema di scala è ciò che Rogoff vuole risolvere. Usando $ 100 fatture, puoi montare $ 1 milione in una cartella. (Hai senza dubbio visto l'emblematico caso Zero Halliburton in alluminio nei film: le sue dimensioni permettono a tanti soldi, in banconote nuove o usate, di adattarsi perfettamente.) I signori della droga, i riciclatori di denaro, i trafficanti di esseri umani, i gangster e gli uomini d'affari corrotti possono fare e ricevere ingenti pagamenti in un formato difficile da individuare e difficile da tracciare.

L'idea di Rogoff è che liberarsi delle bollette più grandi renderà i pagamenti illegali molto più difficili. Il tuo ufficiale governativo corrotto, secondo Rogoff, sarà un po 'meno interessato a prendere una tangente se avrà bisogno di un carrello da un baule pieno di banconote da $ 10. E se prende la bustarella, sarà così ingombrante da spostare, immagazzinare e spendere i soldi per renderlo molto più facile catturarlo.

L'idea che eliminare le bollette più grandi ridurrà il crimine e renderà più facile catturare i criminali, non è una novità. C'erano banconote da $ 500 e $ 1.000 in circolazione regolare negli Stati Uniti fino al 1969, quando il presidente Nixon ordinò che fossero ritirati solo per quel motivo. Ci sono ancora vecchie banconote in quelle denominazioni, ma sono per lo più nelle mani dei collezionisti e tendono a vendere per un valore ben più elevato. Valgono ancora il valore nominale di una banca, ma quelli che vengono depositati vengono inviati alla Federal Reserve per essere distrutti.

(Si noti che con quelle grandi fatture precedenti al 1970, stiamo parlando di grandi somme: aggiustate per l'inflazione, una valigetta piena di banconote da $ 1.000 nel 1969 sarebbe valsa l'equivalente di oltre 65 milioni di dollari nel 2016.)

Rogoff non è l'unico a pensare in questo modo. Solo pochi mesi fa la Banca centrale europea ha annunciato la sua decisione di sbarazzarsi della banconota da 500 euro, con la motivazione che "potrebbe facilitare attività illecite".

Per la maggior parte degli ultimi dieci anni una valigetta piena di banconote da € 500 sarebbe valsa almeno $ 6, 5 milioni, anche se al momento vale solo $ 5, 520, 350.

Anche dopo aver eliminato gradualmente la banconota da € 500, l'Europa avrà ancora una banconota da € 200, del valore di circa $ 220, quindi l'euro sarà ancora in vantaggio nella competizione "più grande bustarella nel caso più piccolo". (Anche se dietro la banconota da 1.000 dollari di Singapore, del valore di oltre $ 700, e la banconota da 1.000 franchi svizzeri, del valore di oltre $ 1.000.)

Il piano di Rogoff vedrebbe l'eliminazione di entrambe le banconote da $ 100 e $ 50, seguite alla fine dall'eliminazione dei $ 20. (Ancora più tardi, vorrebbe vedere i $ 5 e $ 10 rimpiazzati con monete abbastanza pesanti da essere molto sfortunati per chi porta in giro più di $ 60 circa la persona media ha nel suo portafoglio in questo momento.) Questi cambiamenti renderebbero alto il dollaro pagamenti in contanti quasi impossibile.

Per consentire tutto questo, vorrebbe vedere alcuni cambiamenti, il più grande dei quali sarebbe la creazione di conti bancari sovvenzionati e carte di debito che sarebbero liberi per i poveri. (Il governo si sta muovendo in questa direzione da un po 'di tempo, con cose come la carta Direct Express, ma è utile solo per ricevere i pagamenti dei benefici federali al momento, ma - o le ormai comuni carte prepagate - potrebbe funzionare a questo scopo con modifiche modeste.)

Secondo problema di Rogoff: tassi di interesse negativi

La seconda ragione di Rogoff per liberarsi dei soldi ha a che fare con il modo in cui opera la Federal Reserve.

La Federal Reserve regola i tassi di interesse con l'obiettivo di mantenere i prezzi stabili massimizzando al tempo stesso l'occupazione. Hanno alcune regole pratiche per guidarli su quale dovrebbe essere il tasso di interesse appropriato. A volte, come negli ultimi sette o otto anni, quelle regole hanno suggerito che i tassi dovrebbero essere negativi.

I tassi negativi sono difficili da guadagnare finché esiste un contante. Se il tuo conto bancario pagherebbe un tasso di interesse negativo - in altre parole, ti addebiterà una commissione per tenere i tuoi soldi - ovviamente stai solo prelevando i tuoi soldi e trattenendoli in contanti.

Nonostante questo problema, diverse banche centrali stanno sperimentando tassi di interesse negativi. Finora, ha funzionato bene. Se i tassi di interesse sono solo leggermente negativi, non vale la pena andare al fastidio di gestire il denaro, trovare spazio sicuro, assicurarlo e così via. Ma cosa succede se le regole empiriche dicono che i tassi di interesse dovrebbero essere molto negativi? Ne sarebbe valsa la pena affittare una grande camera blindata e assumere un gruppo di guardie armate, se l'alternativa fosse quella di pagare interessi negativi diversi per $ 1 miliardo.

Se non ci fossero banconote di alto valore - niente più grandi di $ 20 - allora tirare fuori i soldi dalla banca e mettere da parte i contanti in un caveau semplicemente non sarebbe un'opzione. Saresti bloccato a prendere qualsiasi tasso negativo deciso dalla banca centrale.

Rogoff, che ha trascorso una buona parte della sua carriera lavorando alla Federal Reserve, pensa che sarebbe grandioso.

Andando senza contanti - o no

Il libro di Rogoff si occupa molto bene dei problemi pratici di passaggio, anche se ne dà alcuni. In particolare, egli ritiene che l'infrastruttura per rendere i pagamenti da persona a persona con un accordo immediato - l'equivalente elettronico di consegnare a qualcuno una fattura da $ 20 - sarà creata abbastanza presto.

Il contante è buono in quello che fa

Tuttavia, resta il fatto che ci sono molti problemi che il cash risolve molto bene. Se vuoi vendere qualcosa che voglio acquistare, e se ho soldi in cassa per pagarlo, possiamo eseguire la transazione senza alcun supporto di terze parti. Non abbiamo bisogno di carte o di una macchina per leggerli. Non abbiamo bisogno di alimentazione o di una connessione Internet. Non abbiamo bisogno di un istituto finanziario. Non abbiamo bisogno di una procedura per gestire i fallimenti di una di queste cose.

Le banconote di grosso taglio sono piuttosto utili per transazioni di dimensioni modeste rispetto a quelle che solitamente portiamo nei nostri portafogli. Mia moglie ed io abbiamo venduto due volte una vecchia macchina, ogni volta per poche centinaia di dollari. Un acquirente si presentò con alcune banconote da $ 100, che fui in grado di verificare rapidamente e facilmente contare. L'altro acquirente si presentò con alcune dozzine di fatture da $ 20, che rendevano la transazione molto più produttiva. (Il solo conteggio di poche centinaia di dollari in $ 20 è un'impresa non banale per le persone senza molta esperienza, e tanto meno per verificare che non siano contraffatti.)

La maggior parte degli altri dettagli, in cui il denaro sembra più conveniente di qualche alternativa senza contanti, sono trattati efficacemente nel libro di Rogoff. È pieno di punti per arricchire la sua proposta, anche se non riesce a riconoscere alcuni dei miei problemi personali, come il valore delle banconote come opere d'arte e il loro valore come oggetti archetipici di desiderio.

Lasciando da parte queste questioni banali, c'è ancora un grosso problema che mi impedisce di essere a bordo con la sua proposta, che è quella di intrappolare tutti in un sistema bancario controllato dal governo - un governo che è molto probabile che usi gli stessi strumenti che usano attualmente (come il congelamento dei conti bancari) in modi che risulteranno essere molto più coercitivi di quanto lo siano ora.

Cash ti tiene libero

Attualmente, se il governo blocca i tuoi conti bancari, perdi l'uso della maggior parte dei tuoi soldi. Il governo non dovrebbe farlo in modo punitivo - è solo per assicurarsi che non si scappano con i soldi prima che le cose vengano risolte. Ma ovviamente è terribilmente punitivo, e probabilmente tenterai con ogni probabilità di sistemare le cose con il governo il più rapidamente possibile.

Pensa a quanto sarebbe peggio se non fossero solo i tuoi risparmi congelati, ma anche la tua capacità di effettuare transazioni. In questo momento se i tuoi account sono congelati, hai almeno l'opzione teorica di mettere le tue finanze in contanti. Se non ci fossero soldi, potresti letteralmente ritrovarti a morire di fame nel buio perché non potevi comprare generi alimentari o pagare la tua bolletta della luce.

Sospetto, Rogoff avrebbe sventato quel problema come qualcosa che potesse essere risolto facilmente dal punto di vista amministrativo: ci sarebbero regole che impedirebbero al governo di congelare i tuoi conti bancari in modo così severo, sulla falsariga delle regole già esistenti per guarnire il tuo salari - sarebbero consentiti transazioni con determinati importi o per determinati scopi.

Per me, però, sta mettendo un'enorme quantità di fede per mettere in quelle regole e le persone che le sorvegliano. Dopotutto, i diritti fondamentali sono stati (e sono tuttora) gravemente violati sulla base del fatto che alcune persone erano "sospetti terroristi". Poiché l'accesso a un account di transazione non è attualmente considerato come un diritto fondamentale, la soglia per limitare tale accesso sarebbe molto più facile da attraversare. Chi obietterebbe al congelamento dei conti di presunti signori della droga e sospetti trafficanti di esseri umani? Ma perché finirà lì? Sicuramente i sospetti imbrogli fiscali sono persone cattive e anche presunti deadbeat papà. Che dire delle persone sospettate di essere indietro sui loro prestiti agli studenti? (Il governo può impossessarsi della maggior parte del tuo denaro per quasi tutti i debiti che devi al governo, ma i soldi della sicurezza sociale sono sicuri, a meno che tu non sia indietro con i prestiti studenteschi.)

Sapere che ho la possibilità di mettere le mie finanze in contanti è fonte di notevole conforto per me.

Sì, le circostanze che significano che posso mettere le mie finanze in contanti se devo anche significare che i criminali possono mettere le loro finanze su una base di cassa. Sono disposto ad accettarlo, anche se Rogoff non lo è.

Mi piace il fatto che il denaro contante funzioni, senza dipendere da alcuna infrastruttura. È una delle ragioni per cui ho suggerito a lungo di portare dei soldi.