it.tessabanpaluru.com

Il modo più semplice per investire nelle più grandi aziende del mondo


Ecco un modo classico per costruire un portafoglio di investimenti: investire regolarmente importi modesti in società in crescita. Fatelo per alcuni decenni, reinvestendo i dividendi mentre procedete e, se avete scelto le aziende giuste, vi ritroverete con partecipazioni considerevoli. Forse anche vera ricchezza.

Se vuoi un portafoglio diversificato, e dovresti davvero, ci sono molti modi economici per ottenerne uno. Qualsiasi numero di fondi comuni ti consentirà di aprire un conto con un modesto deposito iniziale, mentre i minimi per gli investimenti successivi sono abbastanza ragionevoli anche per un piccolo risparmiatore.

Ma cosa succede se non ti piace l'idea di qualcun altro di un portafoglio diversificato? Che cosa succede se si hanno delle opinioni forti su quali aziende vale la pena investire, e tra le migliaia di fondi comuni disponibili, nessuno di loro si concentra su quelle società? Che cosa succede se si vuole davvero investire in società specifiche selezionate da voi?

Un'opzione sarebbe quella di aprire un conto presso un broker online e fare i tuoi acquisti lì. Ciò funzionerà benissimo se hai molto denaro da investire. Ma cosa succede se il tuo denaro gratuito per investire è piccolo?

Anche piccoli investimenti possono comportare un sacco di soldi, se hai tempo e un buon rendimento annuale per te. Se le aziende che scegli possono avere un rendimento medio annuo dell'8% per 40 anni, solo $ 20 a settimana si accumuleranno per una cifra superiore a $ 300.000.

Ma la soluzione di brokeraggio online non va bene per investimenti così piccoli, a causa delle commissioni. Anche gli economici broker online fanno pagare $ 5 su un trade, e molti di loro fanno pagare più vicino a $ 10 - c'è metà del tuo investimento andato proprio lì.

Fortunatamente, esiste un'alternativa su misura per questa situazione: Piani di acquisto diretto delle azioni o DSPP.

Piani di acquisto diretto delle azioni

Ai miei tempi si chiamavano Dividend Reinvestment Plans, o DRIP, ma fondamentalmente sono la stessa cosa: le grandi aziende assumono qualcuno - di solito l'agente di trasferimento delle azioni - per creare e gestire account che consentono alle persone di comprare piccole quantità di azioni - di solito per nessuna commissione - e reinvestire i loro dividendi.

È una vittoria per l'investitore, perché possono investire nello stock gratuitamente. È una vittoria per l'azienda, perché ottiene un flusso affidabile di nuovo capitale e una base stabile di azionisti che non sono suscettibili di esaurirsi al primo segno di cattive notizie o di inseguire la prossima tendenza bollente.

Oltre a pagare nessuna commissione, risolvono anche un altro problema per il piccolo investitore: il costo di intere azioni. Supponiamo di voler investire $ 20 su ogni stipendio, ma il titolo che vuoi acquistare è di $ 63 per azione. Ci vorrebbero quattro buste paga per risparmiare abbastanza denaro per comprare una quota. Con un DSPP otterresti 0, 317 condivisioni con il primo contributo e un importo simile ogni stipendio successivo.

Cose da sapere

Ci sono alcuni avvertimenti.

Innanzitutto, solo alcune aziende si preoccupano di offrire un DSPP. Fortunatamente, come suggerito dal titolo di questo articolo, sono per lo più le più grandi società delle borse statunitensi. Il web ha un sacco di elenchi di aziende che offrono DSPP o DRIP. In alternativa, se si conosce la società a cui si è interessati, visitare il sito Web dell'azienda e cercare un collegamento come "investitori" o "informazioni sugli azionisti". Se c'è un programma di investimento diretto, troverai le informazioni a riguardo.

In secondo luogo, l'acquisto di azioni in questo modo - attraverso numerosi piccoli acquisti - potrebbe rendere le tue tasse molto più complicate negli anni in cui vendi. (Questo potrebbe essere meno vero di un tempo, ora che i broker sono tenuti a tracciare la tua base di costo per te.)

In terzo luogo, tieni presente che questo tipo di piani non offre i servizi di un broker. Sono fondamentalmente solo per accumulare azioni in una società specifica. Probabilmente ti lasceranno passare dal reinvestire i tuoi dividendi a riceverli in contanti, qualcosa che potresti voler fare quando andrai in pensione e vivrai dei tuoi investimenti. Di solito ti permettono di prendere in consegna il tuo magazzino (se a un certo punto vuoi trasferirlo a un broker regolare) o di venderlo (se hai trovato un investimento migliore o hai bisogno di soldi per vivere). Non ti permetteranno di prendere in prestito contro di esso, non avranno strumenti di gestione della liquidità, non saranno interessati a detenere altre azioni che possiedi, né a vendere obbligazioni o a consigliarti su altre opportunità di investimento.

In quarto luogo, investire in una sola società non ti darà un portafoglio di investimenti diversificato. Avresti bisogno di una dozzina di società accuratamente selezionate per ottenere qualcosa di abbastanza diversificato. Ovviamente, in aggiunta ad alcuni fondi comuni ben diversificati, un DSPP in un'azienda che funziona molto bene, può fornire un notevole impulso al rendimento totale, senza sbilanciare completamente il portafoglio.

Storia

Piani come questi erano un affare molto più grande. Soprattutto prima del 1975 (quando le commissioni minime furono abolite), ma continuando fino a quando gli intermediari di Internet divennero grandi negli anni '90, i costi per negoziare le azioni furono abbastanza alti da rendere completamente impossibile per un piccolo investitore accumulare gradualmente quote in una società in crescita. Investire in singoli titoli era un gioco solo per i ricchi.

Generalmente non è importante in questi giorni, ma c'è una differenza tecnica tra DRIP e DSPP. I DRIP di solito richiedevano di acquistare la prima quota da un broker (o di acquistarla in altro modo, ad esempio ereditandola). Quindi è possibile reinvestire i dividendi o anche effettuare ulteriori acquisti in contanti di azioni, ma quella prima quota doveva venire prima.

A partire dalla metà degli anni '90, il SEC ha allentato alcune regole, rendendo più pratico per le aziende offrire DSPP che potrebbero venderti la tua prima azione, oltre a quote oltre.

È una specie di punto tecnico, ma questa è la differenza tra i due tipi di piano.

Investitori Small Versus Tiny

Con internet broker, anche un investitore abbastanza piccolo può acquistare e vendere azioni. Avete bisogno di una certa quantità di capitale - poche migliaia di dollari - per rendere possibile l'acquisto di un lotto tondo di 100 azioni e per rendere la commissione di $ 5 o $ 10 una piccola percentuale sufficiente del vostro investimento totale.

Ma se sei un piccolo investitore - se il tuo capitale investibile è solo di poche centinaia di dollari - qualcosa come un DSPP rende possibile anche per i più piccoli investitori di accumulare portafogli consistenti attraverso investimenti frequenti e modesti realizzati per un lungo periodo di tempo.

È per cosa sono stati progettati.