it.tessabanpaluru.com

9 Suggerimenti per la carriera Il tuo sé più giovane ti darebbe


La vista posteriore è 20/20, quindi ci potrebbero essere molte cose che vorresti poter dire al tuo io più giovane. Tuttavia, il tuo sé più giovane può anche avere qualche buon consiglio per aiutarti nella tua carriera oggi. Di seguito sono riportati alcuni dei migliori consigli sul lavoro che il passato potrebbe offrire.

1. Non accontentarti

A volte tutti ci accontentiamo di lavoro e questioni personali, ma il tuo io più giovane non accetterebbe così tanti compromessi. Se sei in ritardo per una promozione, hai la sensazione di essere sfruttato o semplicemente infelice nel tuo posto di lavoro, capisci cosa vuoi e cosa ti meriti e decidi di realizzarlo. Dovresti essere contento di dove ti trovi nella tua vita professionale, non solo di attraversare irrimediabilmente.

2. Sii più aggressivo e proattivo

Il tuo io più giovane vorrebbe che tu difendessi le tue convinzioni, sii aggressivo nei tuoi desideri e sii proattivo nell'ottenere quello che vuoi. Un buon punto di partenza è chiedere un aumento.

3. Segui la tua passione

Invecchiando, a volte ci sentiamo in dovere di mettere da parte i nostri interessi e passioni mentre affrontiamo le responsabilità e le richieste dell'età adulta. Ma se li mettiamo da parte per troppo tempo, ci perdiamo nei doveri quotidiani e dimentichiamo le cose che ci guidano e ci eccitano davvero. È questo il lavoro o la carriera che vuoi davvero? Ci sono classi che puoi frequentare o community alle quali puoi unirti per perseguire la tua passione? Non lasciarlo più sul tuo bruciatore posteriore.

4. Non perdere tempo in un lavoro che odi

Il tuo io più giovane era desideroso di intraprendere il percorso di carriera. Hai avuto il fuoco, la passione e la determinazione per avere successo nel tuo campo. Più giovane non avresti mai tollerato di cavalcare in un lavoro che non potresti sopportare solo per una busta paga - quindi perché dovresti farlo ora? Se temi di temere il lavoro ogni giorno, smetti di sprecare il tuo tempo odiando un lavoro di succhia-anima e inizia a concentrare le tue energie sulla ricerca di una nuova.

5. Non lasciare che i soldi offuschino il tuo giudizio

Hai indubbiamente guadagnato molto meno denaro nei tuoi giorni più giovani, ma probabilmente stavi bene con il salario minimo. Man mano che guadagniamo di più, lo stile di vita lento può offuscare la nostra valutazione di ciò di cui abbiamo bisogno rispetto a ciò che vogliamo. Questo potrebbe indurci a prendere decisioni che ci rendono infelici. Fai il punto su ciò che hai, ciò di cui hai veramente bisogno e ciò che vuoi veramente dalla vita.

6. Lascia il tuo lavoro in ufficio

Durante i primi giorni di lavori estivi e universitari, non hai portato a casa il tuo lavoro. Ora, può essere difficile tracciare una linea tra casa e lavoro, in particolare con lo smartphone che recapita e-mail e un facile accesso ai documenti tramite il cloud. Il tuo sé più giovane ti ricorderebbe di goderti il ​​tuo tempo libero a casa e dedicarti interamente al lavoro mentre sei in ufficio.

7. Approfitta del weekend

Probabilmente il tuo sé più giovane trascorreva i fine settimana in giro con gli amici, rilassandosi a casa e spendendo tempo prezioso per ricaricarsi e godersi la vita. Non perdere di vista questo! I fine settimana esistono per una ragione: non sei una macchina. Trascorri le tue giornate facendo qualcosa di divertente invece di preoccuparti del lavoro o di adempiere agli obblighi. Svuota la testa con un viaggio rilassante, prendi un nuovo hobby (forse anche uno che ti ripagherà!), O semplicemente dormi. Il fine settimana è il tuo momento per rilassarsi; onorarlo

8. Cerca altre opportunità

Ammettiamolo: alcuni di noi perdono la motivazione quando invecchiamo. Ci sistemiamo in routine e non ci prendiamo mai la briga di vedere quali cose buone potrebbero aspettarsi dietro l'angolo. Il tuo sé più giovane ha sfruttato nuove opportunità, e persino cercato loro di uscire. Sviluppa lo sforzo di apprendere una nuova abilità, mettersi in contatto con altri professionisti e persino fare un concerto laterale. Oltre a promuovere la tua carriera, potresti anche guadagnare un po 'di soldi extra!

9. Non temere il cambiamento

Il tuo io più giovane non ha temuto il cambiamento. Ricominciare con un nuovo lavoro, anche se significa lasciarti alle spalle il tuo vecchio, può essere spaventoso, ma il tuo io più giovane avrebbe fatto il salto in un istante per migliorare la tua vita. O forse hai rifiutato il tuo concerto dei sogni perché richiedeva un trasferimento in un'altra città o stato. Il tuo sé più giovane avrebbe evitato un simile cambiamento? Sì, qualsiasi cambiamento importante, soprattutto professionale, può essere snervante. E, ovviamente, queste decisioni diventano più difficili man mano che invecchiamo e mettiamo radici. Ma non aver paura di provare: potresti finire per perdere qualcosa di grande.