it.tessabanpaluru.com

9 Azioni da intraprendere quando ti viene negato un aumento del limite di credito


Sei pronto a fare un grande acquisto solo per avere un aumento del limite di credito negato? Che maleducato! Non preoccuparti: ci sono alcuni modi per aggirare questa delusione con un po 'di finanze finanziaria. Ecco cosa deve fare.

1. Mostra al creditore che sei serio nel ridurre il tuo debito

Con ogni probabilità, ti viene negato un aumento del limite di credito perché sei un rischio per la banca. Forse il tuo indice di utilizzo del credito, che misura quanto del tuo credito disponibile hai già speso, sta scendendo troppo in là nella zona di divieto di circolazione. O forse sei stato incoerente con i pagamenti - e se è così, perché dovrebbero investire ancora più denaro in te? Non è niente di personale, ovviamente; gli affari sono affari. Ma ora devi dimostrare al creditore che sei serio nel gestire i tuoi soldi in modo responsabile e tempestivo.

"Parla con l'emittente per determinare il motivo del diniego e poi lavora per apportare miglioramenti, il che probabilmente include il pagamento di una parte del tuo saldo", afferma Chantel Bonneau, uno dei principali consulenti finanziari di Northwestern Mutual. "Inoltre, nel complesso, una buona regola è quella di chiedere un aumento del credito quando non ne hai bisogno, non quando lo fai."

Inoltre, alcuni istituti di credito hanno solo regole. Ad esempio, alcune società di carte aumenteranno il credito solo una volta all'anno. Altri rifiuteranno automaticamente un aumento del limite di credito in caso di pagamenti in ritardo negli ultimi 6 mesi. Se vieni negato e non hai idea del perché, chiedi. Con le giuste informazioni, puoi lavorare in modo proattivo per invertire la decisione.

2. Riduci le spese

In genere non ti verrà negato un aumento del credito se hai abbastanza soldi in banca per giustificare un creditore assumendosi il rischio di prestarti di più. Dimostrate di essere seri sull'ottenere la giusta direzione riducendo la spesa complessiva.

"Suggerisco di sedermi e guardare le aree in cui spendi più denaro di quanto dovresti realmente", dice Natasha Rachel Smith, esperta di finanza personale di TopCashback.com. "Se noti uno schema, prendi in considerazione la possibilità di ridurre o cercare un'alternativa più economica, riduci la spesa e metti di più verso la riduzione del debito o verso i tuoi risparmi".

3. Ordina il tuo rapporto di credito e cerca errori

Se hai la sensazione di essere in cima alle tue carte di credito e al debito dei consumatori, e non capisci del tutto perché ti è stato negato l'aumento, forse ci sono altri fattori al lavoro di cui non sei a conoscenza. Ordina i tuoi rapporti annuali di credito gratuiti dalle tre principali agenzie di credito tramite AnnualCreditReport.com per iniziare a indagare su eventuali errori o inesattezze potenziali.

Considerare queste domande quando si scava nel vostro rapporto di credito:

  • Avete bollette in ritardo o altri marchi negativi? Se è così, sono precisi?

  • Qualche attività appare fraudolenta o non autorizzata?

  • Qual è il tuo rapporto tra debito in essere e reddito?

Se qualcosa sembra sbagliato sulla carta, inizia il processo di correzione delle discrepanze scrivendo per prima cosa una lettera all'ufficio crediti che specifica cosa pensi sia sbagliato. Questo è il miglior primo passo. Le chiamate e le email non sono l'ideale qui.

4. Risolve i problemi associati al rifiuto

Se ti è stato negato un aumento del limite di credito, riceverai solitamente una risposta che spiega perché non sei stato approvato. Leggi la spiegazione e prendi le misure necessarie per risolvere i problemi.

"Se il tuo punteggio di credito è troppo basso o stai utilizzando il 30% o più della tua linea di credito, devi risolvere i problemi prima di richiedere un nuovo aumento del limite di credito", spiega Smith. "Ricorda che alcune banche potrebbero richiedere di attendere alcune settimane o mesi prima di richiedere un aumento del limite, mentre altre ti consentiranno di fare una nuova richiesta in qualsiasi momento. Assicurati di chiamare il servizio clienti della tua banca per chiedere qualsiasi cosa tu sia insicuro prima di riprovare. "

5. Ottieni un essere umano al telefono

Se hai utilizzato un processo automatico per richiedere l'aumento online, il tuo prossimo passo è parlare con un essere umano e chiedere uno. (Dopo aver urlato "Rappresentante!" Nel telefono alcune volte durante il tutorial automatico, ovviamente.) In questo modo, puoi spiegare la tua situazione al telefono e dirgli perché hai bisogno di un aumento del limite. Potresti non ottenere un risultato migliore, ma non può farti male provarlo.

6. Prova ad aumentare un'altra carta con la quale potresti avere una storia migliore

Se hai più carte e sei più bravo a pagarne una più di un'altra (spero quella con il più alto interesse), quella è la carta su cui dovresti perseguire l'aumento. Se ciò non funziona, prova un'altra carta. Forse non hai così tanto debito su quella carta, che potrebbe aumentare le tue possibilità di ottenere quello che vuoi. Tieni però a mente tutti i tassi di interesse, soprattutto se stai facendo un grosso acquisto che potresti non essere in grado di pagare rapidamente. Non ti vuoi fregare di interessi che ti lasceranno peggio di prima.

7. Considera chiedere al tuo capo un aumento

Essere negato un aumento del limite di credito potrebbe essere il momento perfetto per chiedere un aumento. È passato del tempo dal tuo ultimo? Sei in ritardo? Pensi che la tua prestazione giustifichi un aumento? Non fa mai male chiedere. Maggiore è il reddito segnalato, più l'emittente del credito ti favorirà.

8. Pensa ad altri modi per guadagnare un reddito extra

Se stai già lottando per pagare il debito, è necessario portare più entrate. Ci sono molti modi per farlo in questi giorni con tutti i concerti collaterali disponibili. Guarda le tue opzioni, tra cui assumere un compagno di stanza, elencare il tuo spazio su Airbnb, guidare per Uber o Lyft, cane seduto su Rover.com, o consegnare generi alimentari tramite Instacart. Tutti sono davvero dei modi semplici per guadagnare denaro extra senza gravare sul lavoro a tempo pieno o sulle responsabilità. Qualsiasi somma extra che fai può andare dritta verso il pagamento del debito per migliorare il tuo punteggio di credito, così non ti viene negato un aumento nel futuro.

9. Guarda in una carta di credito APR 0%

Se ti è stato negato un aumento del limite di credito a causa del cattivo credito, è improbabile che venga approvato per un'altra carta di credito. Ma forse sei stato negato perché hai fatto un pagamento in ritardo due mesi fa, in una storia di pagamento altrimenti stellare. Se questo è il caso, e sei pronto per un grande acquisto, potresti essere approvato per una nuova carta di credito che offre un TAEG di intro 0% sugli acquisti durante un periodo promozionale. Ciò offre l'ulteriore vantaggio di un po 'di tempo libero da interessi per pagare quel grande acquisto.

Ti piace questo articolo? Fissalo!