it.tessabanpaluru.com

8 Costi inaspettati di vendita di una casa


Ti stai preparando a vendere la tua casa? Potresti avere voglia di intascare tutti quei dollari che pensi siano diretti verso di te, ma non essere ancora troppo eccitato. Più fattori vanno nella vendita di una casa di quanto potresti realizzare. Sfortunatamente, le spese nascoste sono uno di questi fattori. Rispolvera questi otto costi sorprendenti in anticipo per ridurre il colpo.

1. Utilità

È una buona idea tenere le utility in funzione fino all'ultimo giorno prima di chiudere la vendita. Non solo aiuterà il tuo agente immobiliare a dimostrare che la casa è pienamente operativa, ma può anche aiutarti a prevenire altri problemi.

Ad esempio, il mantenimento di alcune luci e A / C durante l'estate o giorni molto umidi può aiutare la vostra casa a rimanere priva di muffa. Le muffe prosperano quando i livelli di umidità superano il 70 percento. Un climatizzatore funzionante raffredda la casa, rimuove l'umidità dall'aria e mantiene l'aria all'interno circolata e filtrata. Tenere sotto controllo la muffa ti aiuterà a superare l'ispezione a casa e ad evitare costi aggiuntivi. Un altro esempio potrebbe essere spegnere l'acqua e finire con un prato poco attraente (e morto!), Che invia ai potenziali acquirenti il ​​messaggio sbagliato sulla vostra proprietà.

Inoltre, assicurati che le utilità siano ancora attive per l'ultimo passaggio del compratore. Consultare il proprio broker per il momento giusto (generalmente la chiusura del giorno o il giorno successivo) per spegnere le utenze e saldare tali fatture.

2. Costi di riparazione e ristrutturazione

Un nuovo strato di vernice, un accurato lavaggio a vapore o un nuovo bagno nel bagno padronale possono fare molto per aumentare il fascino della tua casa. Budget per il costo di assumere un appaltatore o fare queste riparazioni necessarie prima di mettere la tua casa sul mercato. Affrontare le riparazioni in anticipo può far risparmiare denaro a lungo termine e aumentare le possibilità di passare un'ispezione a domicilio al primo tentativo.

3. Crediti del venditore al compratore

Nel caso in cui si sia contrari a riparazioni o ristrutturazioni, è possibile estendere ad un acquirente un credito venditore per compensare i costi di riparazione della proprietà. Tuttavia, i finanziatori limitano l'importo del credito che un venditore può estendere a un acquirente dal 3% al 6% del mutuo totale.

Dal momento che la maggior parte degli acquirenti ne chiederà uno, la maggior parte degli agenti immobiliari consiglia di spendere un budget per un intervallo che sarebbe comodo con l'estensione come credito del venditore. Questo è nel caso in cui la tua proprietà rimane sul mercato per troppi giorni. Gli acquirenti con contratto di cassa possono richiedere i crediti del venditore per coprire le spese aggiuntive, come i costi di chiusura o le commissioni di deposito. Nel 2016, la National Association of Realtors (NAR) ha stimato che il 37% dei venditori offriva incentivi, come i crediti del venditore, a ristrutturazioni o riparazioni per attirare gli acquirenti.

4. Costi di stadiazione digitale

Per massimizzare l'esposizione della tua proprietà ai potenziali acquirenti, devi non solo mettere in scena la tua casa, ma anche rendere fantastiche foto e descrizioni disponibili online.

Tieni presente che il tuo agente può esternalizzare i servizi di gestione temporanea digitale a una terza parte, che può o meno essere la stessa che ospita la tua casa. Secondo Kiplinger, i venditori a domicilio spendono in media $ 1, 800 per organizzare una casa, ma i costi possono variare da un paio di centinaia di dollari a $ 5000 o più. Maggiore è il numero di campane e fischietti richiesti (ad esempio un'immagine o un video a 360 gradi), più si paga.

5. Commissioni agenti

Gli agenti immobiliari sono pagati su commissione - in genere dal 5 al 6% del prezzo di vendita concordato della casa. La commissione è generalmente divisa tra l'agente del venditore e l'agente dell'acquirente. Su una casa da $ 300.000, una commissione del 6% arriva a $ 18.000, tutti derivanti dal lato del venditore. Le commissioni degli agenti sono negoziabili, anche se un venditore che spinge troppo su questo punto potrebbe rendere la loro casa poco attraente per gli agenti del compratore, riducendo in definitiva il traffico e i potenziali acquirenti.

6. Imposte sulle plusvalenze

Mentre possedere immobili può darti un sacco di modi sorprendenti per ridurre la tua ricevuta fiscale, potresti ancora dover pagare allo Zio Sam una quota dalla tua casa in vendita in determinate circostanze.

Purché tu abbia posseduto la casa per almeno 24 mesi e l'abbia usata come residenza principale negli ultimi cinque anni precedenti alla data di chiusura, potresti ricevere un'esenzione fino a $ 250.000 ($ 500, 00 se il deposito coniugale è in comune ) del guadagno dalla vendita a casa. Se tu fossi nella posizione fortunata che i tuoi guadagni in conto capitale superassero quei limiti a causa di un "mercato caldo", allora avresti bisogno di pagare le tasse applicabili

7. Assicurazione sul titolo

Questo tipo di assicurazione protegge i proprietari di immobili e istituti di credito da perdite o danni che possono verificarsi a causa di difetti nel titolo su una proprietà.

Sebbene in genere siano inclusi nei costi di chiusura coperti dall'acquirente, alcuni Stati potrebbero richiedere al venditore di pagare per l'assicurazione del titolo o consentire la negoziazione di tale costo tra acquirente e venditore. Il costo dell'assicurazione sulla proprietà può variare da poche centinaia di dollari a oltre $ 2.000.

8. Spese di trasloco

Ora, non ti aspetteresti che tutte le tue cose si muovano da sole, vero? Che si tratti di tempo o denaro contante, dovrai pagare le spese di trasloco, che possono andare bene a migliaia a seconda della dimensione della tua proprietà e della distanza della tua mossa.

Se ti sposti di almeno 50 miglia a causa di un nuovo posto di lavoro, puoi detrarre le spese ragionevoli per spostare le tue cose e viaggiare verso la tua nuova casa. Assumere una società di traslochi professionale ti aiuterà a fornire la prova all'IRS che le tue spese di trasloco sono valutate ad un prezzo di mercato equo.

La linea di fondo: Conto per tutti i costi di vendita a casa

È facile cadere nella trappola di pensare che stai guadagnando più soldi sulla tua casa di quanto tu non sia realmente.

Facciamo qualche numero. Se dovessi chiudere al prezzo di $ 300.000 per la tua casa e dovessi ancora $ 160.000 sul tuo mutuo, potresti pensare di aver guadagnato $ 140.000. Supponendo che tu abbia pagato l'8 percento del tuo prezzo di vendita in costi totali per la tua casa, avresti speso fino a $ 24.000 e ridotto l'utile netto a $ 116.000 (calo del 17, 14%!).

Quanto più piccolo è il divario tra il prezzo di vendita e il mutuo residuo, tanto più critico diventa il costo imprevisto della vendita di una casa.