it.tessabanpaluru.com

7 cose i datori di lavoro si preoccupano più del vostro grado


Una formazione universitaria è una risorsa meravigliosa. Ottieni una base su cui costruire una grande carriera, esperienze di vita e amicizie che possano durare una vita. Tuttavia, una laurea non è l'ideale e la fine di tutto ciò che ti rende un candidato ideale per il lavoro. I datori di lavoro sono alla ricerca di altri fattori chiave che ti separano dalla folla.

1. Esperienza pratica

C'è un mondo di differenza tra l'esperienza del college e l'esperienza del mondo reale. Come è stato così profondamente inserito in Il segreto del mio successo, si tratta di questo: "Quello che hai è l'esperienza del college, non l'esperienza di lavoro pratica e dal naso duro che stiamo cercando."

L'educazione è grande, ma non è paragonabile all'essere nelle trincee, ei datori di lavoro lo sanno. Se hai anni di esperienza alle spalle, spesso può prendere il posto di una laurea o di un'altra forma di istruzione. E, significa che hai riferimenti da parte di persone del settore. Questo è di gran lunga il modo migliore per separarti dalla concorrenza.

2. Capacità di risolvere problemi

Non importa se hai un lavoro d'ufficio, lavori in un garage o sei nei campi ogni giorno. Qualunque sia la tua carriera prescelta, incontrerai problemi; è una parte quotidiana di ogni lavoro. Il modo in cui gestisci queste situazioni ti manterrà molto utile ei risolutori di problemi sono molto apprezzati.

Pensi lateralmente? Puoi condensare il problema in questioni chiave che dovrebbero essere affrontate? Ti fai carico di fronte a una sfida? Se riesci a tenere la testa alta e dimostrare la tua capacità di risolvere i problemi in modo rapido ed efficace, il tuo futuro datore di lavoro ti troverà molto desiderabile.

3. Abilità comunicative

Direttamente correlato al problem solving, quanto bene comunichi può essere tanto importante quanto ciò che stai comunicando. Non va bene avere una grande soluzione a un problema se hai paura di parlare, o non riesci a distillare i tuoi pensieri in direzioni attuabili. Qualcuno in grado di comunicare bene, e in un modo che motiva e produce risultati, è un grande vantaggio per qualsiasi datore di lavoro.

4. Capacità di collaborazione

I solitari tendono a non fare bene nella maggior parte dei lavori. Certo, ci sono alcune eccezioni qui o là, ma per la maggior parte, devi essere in grado di lavorare bene come parte di una squadra. Infatti, una delle parole chiave che vedrai più frequentemente elencate nelle offerte di lavoro è "team player". I datori di lavoro vogliono candidati che possano entrare rapidamente e facilmente in una squadra, anche se gli individui del gruppo hanno chiare differenze. Un candidato che può mettere da parte queste differenze per produrre un grande sforzo di squadra vale il loro peso in oro.

5. Risultati relativi al lavoro

Pensa a quali traguardi puoi utilizzare come plus durante la tua applicazione e il processo di assunzione. Hai scritto un blog o un libro di successo sul settore? Sei un oratore ospite per eventi legati all'industria? Sei apparso in televisione o alla radio? Hai vinto premi nel settore?

Qualsiasi e tutte queste cose possono fare molto per farti assumere, e spesso sono molto più preziose di una laurea. Dimostra che conosci le tue cose e le conosci bene. Non aver paura di elencare i tuoi risultati, anche se non sono direttamente correlati al lavoro. Contano ancora e hanno il cachet.

6. Lavoro di volontariato

Gli sforzi di beneficenza possono fare molto per evidenziare il tipo di persona che sei, e i datori di lavoro amano vedere questo su un curriculum. Prima di tutto, è un sacrificio di tempo personale per fare qualcosa per il bene più grande, e questo dice molto del tuo personaggio. I tipi di organizzazioni di beneficenza per cui lavori possono anche influenzare ancora di più il datore di lavoro.

Ad esempio, mentre il volontariato in un ricovero per animali è grande, aiutare le persone bisognose, come i veterani militari, avrà un po 'più di valore. Quanto tempo hai fatto il volontariato è anche importante. Se ci sei stato per 10 anni, nonostante una scarsa economia e cambiando lavoro alcune volte, mostra una vera dedizione. E naturalmente otterrai eccellenti referenze da qualsiasi luogo per cui fai volontariato, il che porta al punto finale.

7. Riferimenti fantastici

Il vecchio detto "Non è quello che sai, è chi conosci" è direttamente applicabile alla tua carriera. In effetti, molte persone scalano la scala aziendale con grande velocità grazie alla conoscenza delle persone giuste, indipendentemente dalle abilità o dalle conquiste.

Ad esempio, diciamo che fai parte dell'industria cinematografica e non hai alcuna istruzione formale in produzione video, montaggio, suono o qualcuna delle altre competenze richieste. Il datore di lavoro ovviamente trascurerà tutto ciò se si ha un riferimento da Steven Spielberg, Ron Howard o Martin Scorsese. Questo è, ovviamente, un esempio estremo. Ma se hai riferimenti da professionisti rispettati nel settore, sei d'oro.

Quando si tratta di ottenere un lavoro, è necessario utilizzare tutti i vantaggi che si hanno; soprattutto se non hai il tipo di educazione "giusto" per la posizione. Ma se sei intelligente e creativo, puoi ancora ottenere il lavoro senza il diploma. In bocca al lupo.