it.tessabanpaluru.com

10 modi per superare Jet Lag e goderti il ​​viaggio


Ti immaginavi in ​​crociera attraverso Venezia in gondola o scattare foto di wallaby nell'entroterra australiano. Invece, stai girovagando per la nebbia, addormentandosi a cena e facendo scoppiare gli antidolorifici per il mal di testa. È quel disgustoso trip-ruiner, il jet lag.

Non deve essere in questo modo. Esistono tattiche consolidate e basate sulla ricerca che riducono davvero il tempo e la gravità del jet lag. Sono stato in grado di viaggiare in tutto il mondo e sentirmi vicino alla normalità entro il secondo giorno, e del tutto normale dal terzo, seguendo alcuni dei suggerimenti di seguito.

1. Potere attraverso quel primo giorno

Dopo un viaggio lungo e stancante, all'arrivo può essere tentato di crollare nel letto dell'hotel, indipendentemente dall'ora. Non farlo! Quello che pensate sarà un sonnellino di mezz'ora probabilmente si trasformerà in otto ore di un occhio di chiusura impropriamente temporizzato, seguito da un disperato vagare per le strade che precedono l'arresto e che cercano la colazione.

Nella mia esperienza, rimanere sveglio durante il primo giorno di un viaggio internazionale è il fattore più critico per regolare il tuo orologio biologico. Non programmare attività costose o impegnative in quel primo giorno, ma non pianificare di spenderlo nella tua stanza per non farti addormentare. E qualunque cosa tu faccia, non sederti per guardare la TV!

Sforzati di camminare intorno alla tua nuova posizione o di incontrare gli amici locali la cui compagnia ti terrà al sicuro. Consenti a te stesso di mangiare gelato e altre prelibatezze per farti andare avanti.

2. Prova la melatonina

Consulta prima il tuo medico, ma ho trovato che una piccola dose di melatonina ha aiutato la mia famiglia a dormire meglio sull'aereo, e le dosi giornaliere ci hanno aiutato ad addormentarci al momento opportuno a destinazione. Seguire i limiti di dosaggio raccomandati, ovviamente.

3. Prova il metodo di digiuno

Trovo difficile resistere alla tentazione di far cadere un pasto in aereo di fronte a me, ma ci sono prove scientifiche che non si mangia da 12 a 16 ore prima che il nuovo orario di risveglio ripristini immediatamente l'orologio.

Ho provato questo su un recente volo per l'Australia, quando ho avuto bisogno di resettare il mio orologio 19 ore in avanti. Quando siamo saliti a bordo del nostro volo a mezzanotte, erano le 7 di sera in Australia. Questo sarebbe stato un buon momento per iniziare il digiuno. Sfortunatamente, ero affamato, così ho mangiato il pasto servito alle 2 del mattino in California, o alle 10 di sera a Sydney. Ma mi sono astenuto dallo spuntino fino a quando la colazione non è stata servita alle 5 del mattino, ora di Sydney, quindi almeno ho evitato di mangiare durante la maggior parte del tempo in cui normalmente dormivo in Australia.

Il risultato? Mi sono sentito intontito il primo giorno a Sydney, ma mi sono svegliato il secondo giorno pronto per esplorare la mia destinazione. Penso che il tipo di veloce aiutato.

4. Fai tutto il possibile per ottenere un sonno decente sull'aereo

Se stai volando attraverso l'oceano, è probabile che almeno parte del tuo volo sarà durante la notte della tua destinazione. Oltre alla melatonina, ho trovato sia Benadryl che un doppio scotch per essere d'aiuto nell'ottenere quell'occhio chiuso di un miglio. Prendi un buon cuscino da viaggio. Durante il mio viaggio in Australia, ho portato due tipi diversi in modo da poter variare la mia posizione per tutta la notte. Indossare abiti comodi. Anche tappi per le orecchie e paraocchi possono essere utili.

Alcune persone suggeriscono di stare svegli tutta la notte prima di un volo, per assicurarsi di poter dormire sull'aereo. Ma questa tattica potrebbe ritorcersi male se sei come me e hai problemi a dormire sugli aerei, perché potresti arrivare a destinazione troppo stanco per affrontare il primo giorno.

Naturalmente, la cosa più utile di tutti per dormire bene è un upgrade a Business o First Class - quindi se hai le miglia, considera di spenderli. Gli aggiornamenti sono uno dei migliori valori per le tue miglia.

5. Usa la caffeina con saggezza

Ciò significa che se stai atterrando al mattino, vai avanti e concediti - ti aiuterà a rimanere sveglio il primo giorno. Ma se atterrerai entro sei ore dall'ora di andare a letto, stai lontano dal bar, non importa quanto ti senta di averne bisogno.

6. Usa la luce a tuo vantaggio

I nostri corpi impostano i loro orologi interni basati sulla luce. La luce intensa, specialmente la luce del sole, ci dice di essere svegli e l'oscurità ci dice di dormire. Al livello più elementare, puoi aiutarti ad adattarti al tuo nuovo fuso orario trascorrendo il più possibile il primo giorno al sole. Continua ad ottenere l'esposizione alla luce solare per la prima volta al mattino per tutto il viaggio ed evita la luce artificiale e il tempo di schermare durante la notte.

Se vuoi essere più strategico a riguardo, puoi acquistare un dispositivo per fototerapia per esporlo negli orari corretti prima, durante e dopo il viaggio. Gli esperti dicono che un'esposizione alla luce accuratamente programmata prima di un viaggio può ridurre significativamente i sintomi del jet lag.

7. Prova a regolare gradualmente

Alcuni suggeriscono di spostare la vostra ora di andare a letto 15 minuti a notte nel corso di due settimane. Ad esempio, diciamo che stai volando da Chicago a Parigi, che è sei ore avanti. Se normalmente vai a letto alle 10 di sera a Chicago, sono le 4 di mattina a Parigi. Devi andare a letto e alzarti molto prima. Due settimane di preparazione davvero dedicate, 15 minuti alla volta, potrebbero spostare l'ora di andare a letto di 3, 5 ore, in modo che la sera prima del volo, andresti a dormire alle 18:30 ora di Chicago o alle 12:30. Ora di Parigi.

8. Pianifica il tuo volo in modo strategico

È molto più facile dormire sui voli che partono a notte fonda ora locale. È anche più facile rimanere svegli durante il primo giorno del viaggio se non si arriva all'alba. Basandoti su ciò che ritieni più impegnativo: dormire sull'aereo o restare sveglio una volta arrivato, scegli un tempo di volo che giochi per i tuoi punti di forza.

9. Smettere di controllare che ora è a casa

Durante il mio recente viaggio in Australia, i miei bambini mi hanno chiesto costantemente durante i primi giorni che ora era tornato a casa. Mi sono rifiutato di dire loro, dicendo: "Sono le 2 del pomeriggio, ora del gelato". Prima puoi iniziare a pensare al tempo locale come il tempo "reale", meglio è.

10. Abbandona e abbraccia l'essere un vampiro

Alcune destinazioni offrono intrattenimento divertente a tutte le ore. Diamine, alcune destinazioni - New Orleans, chiunque? - sono i migliori a tarda notte. Se davvero non riesci a metterti in un normale programma locale, forse ti divertirai nei nightclub di Londra e salti la Torre di Londra questa volta. Questa è una vacanza, dopo tutto, non un turno di lavoro. In definitiva, fai ciò che è meglio per te.