it.tessabanpaluru.com

10 segnali di avvertimento Il tuo nuovo capo potrebbe essere un cattivo capo


Un nuovo capo può essere una benedizione o una maledizione. Da una parte, potresti avere un disperato bisogno di una grande leadership, e una nuova assunzione potrebbe trasformare tutto in giro. Ma questo capo potrebbe anche portarti fuori dalla padella e nel fuoco. Ecco 10 chiari segnali di avvertimento che il tuo nuovo capo potrebbe essere un problema.

1. Un curriculum completo di job hopping

Prima che il potenziale nuovo capo entri perfino nella stanza delle interviste, può esserci un'enorme bandiera rossa che ti fissa nel tuo curriculum. Naturalmente, se non sei coinvolto nel processo di intervista, non lo vedrai. Ma in questi giorni, LinkedIn può essere di grande aiuto.

Se si vedono molti lavori nel corso dell'ultimo decennio, della durata inferiore a due anni ciascuno, questo è un potenziale segnale negativo. A volte questo comportamento è facile da spiegare, come la sfortuna da licenziamenti, caccia alle teste o scalate. Tuttavia, può spesso essere ridotto all'atteggiamento e all'abilità. Qualcuno con cinque o sei compagnie diverse sul proprio curriculum nello spazio di un decennio deve spiegare perché. Se dicono che è sempre stato a causa di cattive condizioni di lavoro, cattivi colleghi o di un ambiente aziendale tossico, potresti trovarti a fare un giro accidentato.

2. Una stretta di mano schiacciante l'osso

Gli uomini hanno maggiori probabilità di mostrare questo comportamento rispetto alle donne, ma si applica a tutti i livelli. Una stretta di mano dovrebbe essere ferma, breve e dimenticabile. Se è troppo floscia e umida, questo ha i suoi problemi. Ma il capo che stringe la mano con una morsa simile a un vice ti sta dicendo molto senza dire una parola. Questo ha lo scopo di intimidire, mostrando dominanza e superiorità. In effetti, alcune persone dicono che questo tipo di stretta di mano rasenta l'assalto fisico. Se il nuovo capo ti stringe la mano e hai bisogno di un antidolorifico, hai a che fare con qualcuno che è ben oltre l'alfa.

3. Restituiscono costantemente la conversazione a se stessi

C'è una parola per questo - narcisismo. Il nuovo capo può fare tutto ciò che è in suo potere per nasconderlo, ma questo tipo di vanità trova il modo di traspirare in superficie.

All'inizio è innocuo, se non fastidioso. Parli dei tuoi figli, e la prossima cosa che sai, stai ascoltando una diatriba di mezz'ora su quanto sia fantastico il tuo nuovo capo come genitore. Ma questo comportamento può presto deteriorarsi con il furto del credito per il lavoro che hai svolto. A proposito, non pensano che stiano rubando qualcosa. Semplicemente credono di essere al centro dell'attenzione, e tutto ciò che di buono accade in azienda deve essere dovuto a loro. State attenti: questo tipo di boss succhia i vostri successi come una sanguisuga.

4. Non si può mai ottenere una risposta definitiva su nulla

Se sei di fronte a questo tipo di capo, hai dei problemi. Ci sono diversi motivi per cui eviteranno di rispondere alle tue domande e nessuno di questi è buono. Primo, semplicemente non conoscono le risposte. All'inizio non c'è niente di intrinsecamente sbagliato, questo è un nuovo ambiente e ci vuole tempo per imparare. Ma un capo che non lo ammetterà ha un problema con l'ego. Secondo, non vogliono rispondervi onestamente, e questo significa che stanno facendo politica. In terzo luogo, non sono sicuri dei parametri del progetto e vogliono che tu capisca e potenzialmente prendersi la colpa se tutto va male. Se non riesci a ottenere risposte chiare, ti viene data una chiara bandiera rossa.

5. Sono troppo belli

C'√® bello. C'√® "Sono nuovo qui, sto cercando" bello. E poi c'√® "Sono sempre troppo amichevole tutto il tempo e sto nascondendo qualcosa" bello. I primi due, nessun problema; specialmente il secondo, quando il capo ride di una brutta schermaglia che dici, o chipperly chiede se qualcuno ha bisogno di un caff√®. Quelle sottigliezze svaniscono dopo le prime settimane. √ą il capo troppo amichevole di cui ti devi preoccupare.

Questi sono i capi che sorrideranno, ti loderanno costantemente al tuo viso e si comportano come il tuo migliore amico. Nel frattempo ti stanno rimproverando alla direzione e stanno affilando i coltelli prima che ti pugnalino alle spalle. Un esempio di questo viene dal film di Kevin Spacey "Nuotando con gli squali". Quando viene presentato per la prima volta al nuovo dipendente, è il modello della bellezza. Non gli ci vuole molto per trasformarsi nel boss dall'inferno.

6. Troppo stressato, troppo presto

Lo stress √® comune nel luogo di lavoro medio, e questo pu√≤ comprensibilmente degenerare quando si inizia una nuova posizione. Tuttavia, vi √® una grande differenza tra l'ansia causata da situazioni ovviamente stressanti e la caduta a pezzi sui pi√Ļ piccoli dilemmi. Se il tuo nuovo capo chiama le riunioni di emergenza ogni ora, o cammina su e gi√Ļ per i pavimenti che si mordono le unghie, hai una preoccupazione per le tue mani. Si intensificheranno ogni situazione oltre il consueto livello di importanza e, a loro volta, renderanno la tua vita un inferno vivente. Salterai sull'attenti per il pi√Ļ pedone dei compiti e dovrai parlare del tuo nuovo boss fuori dalla sporgenza (si spera solo metaforicamente) su base settimanale. Buona fortuna con questo.

7. Sono microgestiti sin dall'inizio

Un buon capo sa quando intervenire e quando lasciare che i dipendenti facciano il loro lavoro. Quando un nuovo capo inizia, vorranno sapere cosa fai e come lo fai. Ma dovrebbero fare affidamento su di te per fare il tuo lavoro senza la loro assistenza.

Se il nuovo capo vuole essere pratico e richiede aggiornamenti giornalieri (o anche orari), hai a che fare con un micromante potenziale. Questi capi creano un collo di bottiglia, con tutto il reparto che deve attraversarli prima che possa procedere. √ą una giornata di lavoro lenta e dolorosa e di solito non svolgono il lavoro come i singoli dipendenti. L'autonomia √® essenziale affinch√© un'azienda funzioni in modo efficiente e il micromanaging uccide quel processo.

8. Rimproverano la loro vecchia compagnia e il personale

Quando qualcuno inizia a parlare della spazzatura del suo attuale lavoro in un'intervista, abbiate paura. Abbi molta paura Mentre è OK avere problemi con l'azienda, i problemi dovrebbero essere discussi professionalmente e con rispetto; e solo se l'argomento è stato sollevato dall'intervistatore. Se la sessione di comunicazione spazzatura arriva senza essere richiesta, e si trasforma in un gioco di colpa, hai un problema. Questo tipo di capo non sarà l'unico a prendersi la responsabilità delle proprie azioni, e sta cercando ovunque la causa dei problemi. E ricorda: se è così facile per loro rimproverare il loro attuale datore di lavoro, quanto rapidamente diventerai oggetto di disprezzo?

9. Sono inappropriati

Dopo un mese o due sul lavoro, quando il nuovo capo si trova a proprio agio con l'equipaggio, puoi aspettarti un po 'di relax e commenti occasionali off-color. Ma durante l'intervista e le prime settimane di lavoro, il nuovo capo dovrebbe essere un modello di professionalità. Se stanno lanciando un linguaggio volgare e raccontando barzellette offensive, immagina come andranno le cose cattive quando si sistemeranno?

10. Lo conosci solo nel momento in cui ti incontri

Non riesci a metterti il ‚Äč‚Äčdito sopra, ma il nuovo capo non sembra proprio una buona idea. Forse √® il modo in cui si comportano da soli, o passeggiano per l'ufficio. Forse √® un giro di parole che usano, o uno sguardo insolito nella tua direzione. Potrebbe semplicemente essere che non puoi metterti un dito sopra, ma il tuo istinto ti sta dicendo che questo non funzioner√†.

Non ignorare questi sentimenti. Il tuo cervello di lucertola è lì per una ragione, e ti sta dicendo che c'è qualcosa di sbagliato. Si spera che sia una reazione istintiva che si rivela non corretta. Tuttavia, la maggior parte delle volte, la gente sa nei primi minuti che questo sarà tossico. Spetta ora a te fare il meglio che puoi per affrontarlo, e sperare che il nuovo capo non sia il tuo manager per molto tempo.