it.tessabanpaluru.com

10 usi intelligenti per il cibo che sta per diventare cattivo


Succede spesso che compriamo cibo che non mangiamo abbastanza velocemente, e finisce sul punto di rovinarci. Ma non tutto è perduto quando c'è un punto debole nei tuoi frutti e verdure. Trasforma i limoni in una limonata - letteralmente - più alcuni hack più commestibili con questi usi intelligenti per il cibo che sta per diventare cattivo.

1. Prepara frullati e pane con banana, zucchine, patate dolci e carote

Il pane alla banana è il migliore quando le banane sono state lasciate sul bancone per trasformarsi in recipienti neri di poltiglia vicina - lo sappiamo tutti - ma ci sono altri frutti e verdure che possono essere utilizzati in modo simile prima che siano completamente sprecati.

Zucchine, patate dolci, carote e spinaci possono essere recuperati per frullati e, in alcuni casi, come zucchine e prodotti da forno. Non posso darti la ricetta di mia nonna per quest'ultimo - lei avrebbe la mia testa - ma puoi provare la ricetta della nonna di qualcun altro per il pane umido, delizioso e speziato di zucchine.

Per quanto riguarda i frullati, aiuta ad avere uno spremiagrumi per separare la polpa quando si usano carote e spinaci per frullati, ma si può filtrare lo stesso, e molti frullatori in questi giorni possono polverizzare gli ingredienti in modo che non ci sia un pezzo filante nella bevanda . Raccomando sempre il marchio Ninja, ma un altro potrebbe funzionare meglio per te.

2. Produci verdure fresche da verdure quasi alla fine

Se hai un croccante pieno di verdure che sono nell'ultima gamba, trasformale in un brodo che puoi congelare e usare in seguito nelle zuppe e in altre ricette.

"Puoi salvare tutti i pezzi e le estremità dalle verdure che hai tagliato per tutta la settimana (steli di broccoli o verdure a foglia verde, estremità di carote, aglio e cipolle, pomodori morbidi o verdure appassite), aggiungendo gradualmente a un sacchetto freezer, e quando sarà pieno sarai pronto per iniziare una nuova partita di brodo vegetale ", dice Rebecca Lewis, dietista interna registrata di HelloFresh. Ecco una ricetta:

Ingredienti:

  • 2-3 chili di bucce di verdure (sufficienti per riempire un sacchetto di congelamento da 1 gallone). Verdure consigliate: cipolle e aglio (comprese le bucce), carote pelate, finocchio, sedano, verdure a foglia verde (cavoli, bietole, senape) ed erbe
  • 12 tazze) di acqua
  • 1 foglia di alloro
  • 6-8 grani di pepe
  • 1 t di sale

Metodo:

Svuotare le bustine di gallone di passamanerie in una pentola grande insieme con la foglia di alloro e il pepe in grani. Aggiungi otto tazze d'acqua e vedi dove si trova il tuo livello d'acqua. Ricordalo - questo sarà il livello in cui il tuo stock sarà più o meno dopo averlo ridotto. Quindi aggiungere le altre quattro tazze di acqua e il sale.

Porta a un lento sobbollire a fuoco vivo, quindi riduci il calore per mantenere il sobbollire, mantenendo il piatto scoperto. Quando il liquido si è ridotto al punto che hai ricordato prima, assaggia il brodo. Se non sembra abbastanza concentrato, cuocere a fuoco lento per un'altra o due ore.

Rimuovere il brodo dal calore e filtrare attraverso un colino. Spremere tutto il brodo dalle verdure e poi scartare le verdure. Dovresti finire con circa otto tazze di brodo concentrato.

3. Congelare le erbe in olio d'oliva

Mi piace cucinare con erbe fresche, ma è fastidioso comprare un mucchio enorme quando ho solo bisogno di un po 'per la ricetta che sto facendo, come una zuppa di spaghetti di pollo. Il prezzemolo e il coriandolo sono i principali colpevoli di questo dilemma, e il coriandolo, nella mia esperienza, tende a peggiorare molto più rapidamente del prezzemolo.

Per ottenere l'erba più per i miei soldi, ho iniziato a tagliarli tutti in una volta quando torno a casa (o quando ho bisogno di loro per una ricetta). Metto un po 'di erbe tritate in un sacchetto di plastica in frigo così posso cucinare con loro per tutta la settimana. Metto il resto nei vassoi dei cubetti di ghiaccio con l'olio d'oliva, li metto nel congelatore e poi trasferisco i cubetti congelati in un sacchetto del freezer per il sauté e altre ricette più tardi. Questo è un modo semplice e semplice per conservare le tue erbe invece di comprare un nuovo mazzo ogni volta e buttarne via metà.

4. Infondere l'olio d'oliva con erbe e peperoni

Le persone pagano un bel soldo per gli oli aromatizzati di oliva nei fantastici supermercati gourmet, ma puoi farcela a casa tua mettendo le erbe e i peperoni in bottiglia per preservare e aromatizzare. Lasciare riposare per almeno una settimana per ottenere il massimo sapore e usarli nella tua cucina o darli come regali se sono in una bottiglia presentabile.

5. Metti i baccelli di vaniglia nello zucchero

Se hai un chicco di vaniglia inutilizzato dopo un giro di cottura - questo è particolarmente utile in vacanza - considera di aggiungerli al tuo zucchero per migliorare il suo sapore. Puoi mettere i baccelli direttamente nello zucchero o tagliarli a pezzi e grattarli e mescolarli allo zucchero. Se vuoi farlo nel modo più semplice, basta mettere i baccelli nello zucchero e lasciarli riposare per due settimane. Il tuo zucchero avrà un incredibile sapore e profumo di vaniglia.

6. Metti una pentola di "Stufato contadino"

Non sono un grande fan delle zuppe e degli stufati - Sono un tipo molto schizzinoso e totalmente "anti-chunk" nel mio cibo (i miei amici pignoli sanno cosa sto parlando) - ma l'idea di Cynthia MacGregor dell'autrice di libri di cucina di prendere qualsiasi cosa tu abbia gironzolato per la cucina e farne un pasto prima che vada male sembra abbastanza ingegnoso. Non l'ha inventato, certo, ma sembra proprio che l'abbia perfezionato.

"Idealmente inizierai a risparmiare cibo per una zuppa / stufato contadino mentre vai avanti, congelando qualunque cosa si congelerà bene", dice. "Quando hai uno o più cibi che non si congelano bene o hanno raggiunto il loro limite esterno, o sei solo in uno stato d'animo di cucina, scongelare quello che hai salvato congelato - dalle ricette complicate alle semplici verdure bollite - In un recipiente di cottura sufficientemente grande, aggiungi tutto quello che vuoi, dalle erbe al vino, dallo stock di pollo all'aglio, dalle cipolle, alla salsa Worcestershire, allo yogurt o alla panna acida, l'elenco potrebbe continuare.

Hai il sedano che sembra cadente? Buttalo dentro. Non hai niente di croccante nel frigo e vorresti affondare i denti in qualcosa? Prova una lattina di castagne d'acqua. Vuoi il colore? Aggiungi un barattolo di pimento. Stai cercando di rendere lo stufato / zuppa più sostanzioso? Aggiungi le patate o, per un tocco, la yucca. Assapora come cuoce.

7. Tagliare il pane vecchio in crostini e cuocere

Invece di gettare via il pane raffermo, tagliarlo a cubetti, irrorare con olio d'oliva, condire con sale e pepe ed erbe secche, se lo desideri, e metterlo in forno in un unico strato su una teglia da forno per 15 minuti a 400 gradi. Avrai sempre dei crostini perfettamente croccanti. A proposito, questo hack è solo per il pane raffermo; il pane ammuffito non è recuperabile - basta buttarlo via.

8. Frullate le bacche delicate per lo yogurt e le guarnizioni per dessert

Ho un rapporto di amore-odio con le bacche - fragole e lamponi, in particolare - perché si rovinano così in fretta. Ho raccolto lamponi dal mercato che sono andati male entro 48 ore dall'acquisto, e considerando quanto costosi possano essere, non è qualcosa a cui non vedo l'ora.

Ora, se so che non sono in grado di mangiare la quantità di bacche che ho acquistato in quella breve finestra di tempo, prenderò una porzione per altri scopi. Una cosa che mi piace fare è schiacciare i lamponi e mescolarli nel mio yogurt. Se lo fai e li metti in un contenitore a tenuta stagna, durano fino a qualche giorno in più che se fossero stati lasciati nel frigo intero. Per quanto riguarda gli altri frutti di bosco, come le fragole, i mirtilli e le more, mi piace o farli bollire con un po 'di acqua, zucchero e succo di limone, che rende una salsa bella e densa per dessert o pancakes, o congelarli per gettare frullati.

9. Prepara polpettine o frittelle di fagioli, cereali e carne grattugiata

Cosa fare con quei pezzetti di fagioli, cereali e carne grattugiata che potrebbero non essere abbastanza sostanziosi per un pasto decente? Trasformali in polpette o frittelle, dice Liza Baker, un coach integrativo per la salute nutrizionale.

"Fagioli cucinati, verdure, cereali e persino pesce in scaglie e carne e pollame tagliuzzati possono essere mescolati con l'uovo, alcune briciole di pane (senza glutine o meno) e alcune erbe (secche o fresche) e / o spezie e rosolate rapidamente in un po 'di burro o olio d'oliva (o ghee o olio di cocco) e servito da soli, su un panino, sotto un uovo (in camicia o fritto), o sbriciolato in un involucro ", dice.

10. Usa i vecchi limoni come un detergente

Limoni troppo morbidi e amari per tutto tranne che per la spazzatura? Non così in fretta. Anche se il limone è passato quando ha il suo sapore migliore, il suo potere lemonico può ancora essere usato per pulire e disinfettare le superfici della tua casa. (Vedi anche: 4 modi per usare il cibo che non coinvolgono il cibo)

"Se hai limoni che stanno andando male, possono essere usati come pulitori", dice l'appassionata di risparmio di denaro e blogger Karen Cordaway. "Se hai delle macchie difficili da togliere dalle padelle o dal fornello, mescola il bicarbonato, l'aceto (un cucchiaio di ciascuna) e un po 'di limone per eliminare quelle macchie ostinate. Funziona molto bene."

Come prolunghi la vita dei tuoi cibi che stanno per diventare cattivi? Mi piacerebbe sentire alcune delle tue idee nei commenti qui sotto.