it.tessabanpaluru.com

10 soldi che devi fare prima di iniziare un lavoro laterale


Quest'anno si preannuncia un grande anno per l'economia americana.

Date le condizioni economiche positive, potresti prendere in considerazione un lavoro secondario per guadagnare denaro extra. Mentre avere alcuni fondi extra nel tuo conto bancario sembra incredibile, ricorda che servono soldi per fare soldi. Senza un'attenta pianificazione, la tua nuova impresa potrebbe effettivamente metterti in una situazione finanziaria peggiore di quanto non lo fossi in origine!

Ecco le 10 cose principali che devi fare prima di intraprendere un lavoro secondario.

1. Consulta il tuo datore di lavoro

Quando sei già occupato, devi consultare il tuo datore di lavoro in merito ai tuoi piani per svolgere un lavoro collaterale. Ad esempio, un avvocato può considerare di tutor gli studenti che si preparano per l'LSAT o l'esame del bar. Tuttavia, il suo attuale contratto potrebbe includere una clausola che le impedisce di impegnarsi in tali attività per profitto personale.

Per evitare qualsiasi potenziale conflitto di interesse o violazione del contratto con il proprio datore di lavoro, sii trasparente e parla con il rappresentante delle risorse umane e con il supervisore prima di iniziare il tuo lavoro collaterale. Vedendo che si sceglie di essere sicuri per il dispiacere, il tuo datore di lavoro avrà un tempo più facile che approva il tuo lavoro a parte. Potresti anche voler prendere in considerazione la possibilità di parlare di una protuberanza salariale per impedirti di partecipare a quel concerto e concentrare tutta la tua attenzione sul tuo attuale lavoro.

2. Pianificare in anticipo per le spese aziendali

Mentre il tuo datore di lavoro può approvare il tuo lavoro a parte, non devi usare i loro materiali e attrezzature per ufficio per perseguire il tuo lavoro collaterale. Ciò significa che il telefono aziendale, il computer o il laptop, l'e-mail e il cabinet di fornitura sono off limits per qualsiasi attività che coinvolga il tuo altro lavoro. Metti da parte alcuni fondi per coprire le spese iniziali, compreso l'acquisto di un dominio per il sito web della tua azienda o la stampa di biglietti da visita. E mantieni tutte le ricevute dai tuoi acquisti aziendali!

3. Aprire un conto bancario aziendale

Una buona pratica è quella di creare un account di controllo aziendale per mantenere una netta separazione tra le tue finanze personali e aziendali. Un account aziendale ti consente di tracciare i flussi di cassa in entrata e in uscita e raddoppia come strumento di contabilità mentre sei in modalità di avvio. Ridurre al minimo le tasse e massimizzare l'interesse cercando un conto di controllo online fruttifero.

4. Ottieni un lettore di carte di credito per il tuo smartphone

Il contante è il re, ma circa otto su 10 individui trasportano meno di $ 50 in contanti nel loro portafogli su base regolare. Fortunatamente, il 72% degli americani ha almeno una carta di credito. Non importa in quale settore è il tuo lavoro collaterale, è una buona idea avere uno strumento di pagamento mobile in grado di elaborare i pagamenti con carta di credito da clienti non in contanti. Se hai già uno smartphone, puoi utilizzare un lettore di carte di credito di Square (che addebita una commissione del 2, 75% per transazione) o PayPal qui (che addebita il 2, 7% per transazione).

5. Apri un conto PayPal

Se il tuo lavoro laterale ti consente di completare i lavori da remoto, valuta l'opportunità di aprire un account PayPal. Molte piattaforme di freelance e venditori nazionali ed esteri utilizzano PayPal come metodo di pagamento preferito. Un vantaggio di PayPal è che nella maggior parte dei casi, avrai accesso ai tuoi fondi immediatamente. D'altra parte, questa convenienza costa $ 0, 30 e il 2, 9% per transazione.

6. Calcolare ritenuta d'imposta sul reddito addizionale

Una volta che questi fondi extra inizieranno ad arrivare, saranno una fonte di celebrazione. Tuttavia, non lasciare che quegli stessi soldi diventino una fonte di frustrazione durante la stagione delle tasse. Usa il Calcolatore ritenuta IRS per stimare quanto più dovresti essere trattenuto dallo stipendio del tuo lavoro principale per coprire le tasse sul reddito.

Se il tuo reddito è troppo difficile da prevedere, ricorda che puoi inviare i pagamenti delle imposte stimate il 15 aprile, il 15 giugno e il 15 settembre dell'anno fiscale corrente e il 15 gennaio del prossimo anno fiscale utilizzando il modulo 1040-ES.

7. Raccogliere moduli 1099-MISC

A proposito di tasse, devi raccogliere un modulo 1099-MISC, reddito diverso per ogni individuo o azienda che ti paga almeno $ 600 durante un anno per i servizi resi. Sebbene l'IRS non richieda di inviare moduli 1099-MISC con la dichiarazione dei redditi federale, l'IRS preferirebbe vedere tali moduli per verificare il reddito in caso di audit. Dato che l'IRS addebita una penalità di inesattezza del 25% in aggiunta alle imposte applicabili e agli interessi per i trasgressori delle tasse, pianificare in anticipo raccogliendo tutti i moduli 1099-MISC.

8. Impara a utilizzare IRS Schedule C

Gli appaltatori indipendenti, i liberi professionisti ei proprietari di una ditta individuale utilizzano la Tabella C del Modulo 1040 per determinare i loro profitti o perdite dalle attività commerciali. Se si archiviano le imposte da soli, rivedere attentamente le istruzioni contenute nella Tabella C per detrarre tutte le spese aziendali applicabili, inclusi l'uso del veicolo e della casa a fini commerciali e i costi delle merci vendute, se applicabile.

9. Assumere un contabile

Se usi Schedule C, hai quasi tre volte più probabilità di essere controllato come un filer aziendale. Persino le persone intelligenti commettono errori di dichiarazione dei redditi. Ora che stai facendo un lavoro secondario sul tuo lavoro principale, potresti non avere abbastanza tempo per fare le tue tasse. Assumere un professionista fiscale ti permette di liberare il tempo per concentrarti sulla tua nuova impresa e scoprire i modi migliori per detrarre le spese aziendali.

Ad esempio, la maggior parte dei software di preparazione fiscale fornisce solo uno o due modi per detrarre le spese di casa. Invece, il tuo consulente fiscale consiglia di utilizzare la metratura del tuo spazio domestico dedicato alle attività commerciali per allocare le detrazioni aziendali consentite.

10. Apri un Solo 401K

Una delle opportunità più mancate da parte di appaltatori indipendenti, liberi professionisti e proprietari di piccole imprese è di massimizzare i loro risparmi per la pensione attraverso un solo 401K. Mentre puoi contribuire solo fino a $ 18.000 a un 401K sponsorizzato dal datore di lavoro per il 2015 e il 2016, puoi contribuire fino a $ 53.000 in un solo 401K per il 2015 e il 2016. Gli individui di età pari o superiore a 50 anni possono apportare un ulteriore contributo di recupero in cima a quelli $ circa 53.000 abitanti. Facendo contributi come datore di lavoro e impiegato, si usa un assolo 401K per aumentare il tuo gruzzolo. Consulta il tuo consulente finanziario o contabile (e se non ne hai uno, ecco un altro motivo per trovarne uno!) Per saperne di più su come impostare un solo 401K.

Hai intenzione di fare un lavoro secondario quest'anno?