it.tessabanpaluru.com

10 libri amati di milionari di successo


Se sei quello che leggi, i libri che i super-ricchi hanno nei loro scaffali dovrebbero interessare tutti noi. Dagli imprenditori e dai magnati dei media, dalle superstar internazionali e dallo stesso presidente, ecco 10 libri che dovrebbero essere letti per chiunque voglia migliorare la propria vita.

1. Mark Cuban - The Fountainhead di Ayn Rand

Un imprenditore miliardario e una star della serie di successo Shark Tank, Mark Cuban adora questo libro così tanto che ha battezzato il suo yacht. L'autore, Ayn Rand, è una figura polarizzante in politica, ei suoi libri e punti di vista della vita sono spesso adottati da politici di destra e libertari. La sua filosofia di base ruota attorno al potere dell'individuo, mentre la ricerca della felicità è lo scopo morale della vita.

Il Fountainhead, pubblicato per la prima volta nel 1943, offrì al mondo la filosofia di oggettivismo di Rand. La storia, incentrata su un giovane architetto che combatte contro gli standard convenzionali, è diventata un classico della letteratura moderna. Parlando del libro a C-Span, Cuban ha detto: "Sai che è divertente perché lo raccoglierò quando ho bisogno di motivazione, ma poi se leggo troppo lontano, ottengo troppa motivazione e divento troppo nervoso, così ho metterlo giù. "

Se un libro può continuare a dare una pelle d'oca multibillionaire, deve valere la pena leggerlo.

2. Jeff Bezos - I resti del giorno di Kazuo Ishiguro

Il fondatore e CEO di Amazon, Jeff Bezos, ha un patrimonio netto di oltre 73 miliardi di dollari. Quindi, forse è un po 'sorprendente che il suo libro preferito, I resti del giorno di Kazuo Ishiguro, ruota intorno alla vita di un servitore. In questo caso, quel servo è un maggiordomo inglese di nome Stevens, che narra il romanzo.

Ambientato nell'Inghilterra del dopoguerra, l'anziano maggiordomo deve fare i conti con alcuni punti cardine del suo passato, pur mantenendo il suo comportamento stoico e "corretto". Nel 1993, il libro fu trasformato in un bellissimo film con Sir Anthony Hopkins ed Emma Thompson.

Parlando del libro, Bezos ha detto: "Non puoi fare a meno di venire via e pensare, ho passato 10 ore a vivere una vita alternativa e ho imparato qualcosa sulla vita e sul rimpianto". Premiato con il Man Booker Prize for Fiction nel 1989, The Remains of the Day è stato incluso nella lista "Books You Can not Live Without" del The Guardian.

3. Mark Zuckerberg - L'Eneide di Virgilio

Scritto tra il 28 e il 19 a. C., l'Eneide racconta la leggendaria storia di Enea, un Trojan che viaggiò in Italia e divenne un antenato dei Romani. Dal suo viaggio da Troia, alla guerra di Troia, ai giochi funebri e alla visione degli inferi, l'Eneide è ampiamente considerata un classico della letteratura italiana. Inoltre, l'intero libro è in realtà un poema, composto da 9.896 linee in esametro dattilico.

Come ha fatto Mark Zuckerberg, un giovane imprenditore esperto di tecnologia che ha creato il clima dei social media in cui ora viviamo, viene a leggere il libro? Gli è stato presentato mentre studiava latino alle superiori, e afferma che il libro "non conosce confini nel tempo e nella grandezza". È anche noto per citare le righe di The Aeneid nelle riunioni di Facebook.

4. Oprah Winfrey - Uccidere un tordo di sarcofago di Harper Lee

Se hai mai avuto bisogno di una scusa per leggere questo capolavoro della letteratura americana, sapendo che è il libro preferito di Oprah Winfrey è un dozzone. Ambientato in Alabama durante la Depressione, "To Kill a Mockingbird" copre tre anni nella vita di Scout Finch, una bambina di otto anni, suo fratello Jem e il loro padre Atticus, un avvocato difensore. Atticus è chiamato a difendere Tom Robinson, un giovane uomo di colore accusato di aver violentato una donna bianca.

Raccontato attraverso gli occhi di Scout, è una storia commovente e commovente di gentilezza, crudeltà e radici del comportamento umano. "Ricordo di aver letto questo libro e poi di andare a lezione e di non poterlo tacere", ha detto Oprah a The Baltimore Sun. "L'ho letto all'ottavo o al nono grado e stavo cercando di spingere il libro su altri ragazzi, quindi per me è logico che ora ho un club del libro, perché lo sto facendo probabilmente da questo libro".

5. Elon Musk - The Foundation Trilogy di Isaac Asimov

Il fondatore e CEO di Space Exploration Technologies Corp sta portando le idee del futuro ai giorni nostri, con auto elettriche pluripremiate e l'energia solare di tutta la casa. Per scoprire che la sua serie di libri preferiti proviene dal noto autore di fantascienza Isaac Asimov, alza appena un sopracciglio.

La serie The Foundation Trilogy ruota intorno al matematico Hari Seldon, che ha passato tutta la vita a sviluppare una branca della matematica nota come psicostoria. Usando le leggi dell'azione di massa, la scienza è in grado di predire il futuro su larga scala. Sfortunatamente, prevede la caduta dell'Impero Galattico e un'età oscura che durerà 30.000 anni prima che sorga il secondo grande impero.

Musk dice: "Le lezioni della storia suggerirebbero che le civiltà si muovono in cicli ... potrebbero esserci alcune serie di eventi che causano il declino dei livelli tecnologici". La serie di libri ha avuto un profondo effetto sul modo in cui Musk pensa al mondo.

6. Bill Gates - The Catcher in the Rye di JD Salinger

Ambientato negli anni '50, The Catcher in the Rye è narrato da un ragazzo di 16 anni di nome Holden Caulfield, che è sottoposto a trattamento in un istituto psichiatrico. Racconta il racconto di due giorni della sua vita in cui tutte queste "cose ​​pazze" sono successe a lui. Ma qui c'è un significato più profondo, visto che lo vediamo combattere con le questioni intorno alla crescita ed evitare le pressioni dell'età adulta.

"È il mio libro preferito", ha detto Gates. "Riconosce che i giovani sono un po 'confusi, ma possono essere intelligenti e vedere cose che gli adulti non fanno".

7. Michael Bloomberg - The Honorable Schoolboy di John Le Carré

John Le Carré è un autore molto stimato di romanzi di spionaggio e ha scritto classici come Spy Who in The Cold, Tinker Tailor Soldier Spy e The Constant Gardener . Tuttavia, è una delle sue opere meno conosciute che ha catturato l'immaginazione di Bloomberg.

The Honorable Schoolboy racconta la storia di George Smiley, che deve ricostruire un servizio di intelligence e condurre un'operazione di spionaggio offensiva di successo. È il secondo romanzo di un omnibus con Smiley, e nel 1983 è stato adattato per una produzione della BBC Radio con Martin Jarvis.

"Sono 600 pagine, è principalmente descrizione, non succede quasi nulla, ma è affascinante", ha detto Bloomberg. Leggendo 600 pagine di affascinante nulla? Sembra divertente.

8. Richard Branson - Stalingrado: The Fateful Siege 1942-1943 di Antony Beevor

Fondatore del famoso marchio Virgin, Richard Branson include Peter Pan, Wild Swans e Swallows and Amazons nella sua lista di libri preferiti. In quanto tale, un libro sulla battaglia più straziante della seconda guerra mondiale sembra un po 'fuori luogo in quella compagnia.

L'anno è l'agosto del 1942 e l'enorme sesta armata di Hitler raggiunse la città che portava il nome di Stalin. Nei cinque mesi che seguirono, la battaglia per le rovine della città costò più di un milione di vite. Più che un semplice racconto della battaglia, Stalingrado: The Fateful Siege 1942-1943 racconta le esperienze personali dei soldati di entrambe le parti e include racconti di interrogatori, diserzioni ed esecuzioni.

9. Beyoncé: cosa ci vorrà per diventare una donna presidente? di Marianne Schnall

Non ci sono molte persone in America, o nel mondo, che non conoscono Beyoncé. La cantante e attrice vincitrice di diversi Grammy ha accumulato milioni di album, concerti, linee di profumi, abbigliamento e film.

Schnall ha scritto cosa ci vorrà per diventare una donna presidente? dopo che una sua figlia di 8 anni ha sollevato una domanda: "Perché non abbiamo mai avuto una donna presidente?" Era una domanda a cui non sapeva rispondere, e così si mise a chiedere a Sheryl Sandberg, Maya Angelou, Gloria Steinem, Nancy Pelosi, Nicholas Kristof e Melissa Etheridge.

"È una raccolta di interviste e saggi di grandi donne", dice Beyoncé. "Ti ispireranno a diventare un leader migliore."

10. Presidente Trump - Il potere del pensiero positivo di Norman Vincent Peale

Amalo o lo odi, è il 45 ° Presidente degli Stati Uniti e un uomo molto ricco. Alcuni dicono che non è un gran lettore di questi tempi, ma ha affermato che questo libro ha avuto un effetto profondo su di lui e sul suo impero economico.

Il best seller internazionale di Norman Vincent Peale parla di fede, spiritualità e il potere della mente per portarti avanti. Attraverso semplici esercizi oranti che fai ogni giorno, puoi eliminare tutti i pensieri negativi che ti impediscono di raggiungere la felicità e il successo che meriti.

Il presidente Trump ha letto The Power of Positive Thinking quando aveva miliardi di dollari in debito e ha cambiato la sua vita. "Mio padre era amico del dott. Norman Vincent Peale e avevo letto il suo famoso libro, Il potere del pensiero positivo ", ha detto Trump. "Ho rifiutato di essere risucchiato a pensare negativamente a qualsiasi livello, anche quando le indicazioni non erano grandi, è stata una buona lezione perché sono emerso su un livello molto positivo." Davvero vittorioso, considerando che ora è l'uomo più potente del mondo.